Turismo sostenibile: il lessico nella descrizione degli ambienti

Turismo sostenibile: il lessico nella descrizione degli ambienti

Turismo sostenibile: il lessico nella descrizione degli ambienti


La sempre crescente popolarità del turismo sostenibile ha cambiato radicalmente il settore turistico. Ma di cosa si tratta di preciso, e quali sono gli aspetti specifici da tenere in considerazione nella traduzione di descrizioni di alberghi, ristoranti, villaggi turistici e molto altro?

Gli eventi meteorologici estremi degli ultimi anni hanno spinto molte persone a valutare attentamente il proprio impatto ambientale: dall’alimentazione al tempo libero, sono sempre di più gli aspetti della vita quotidiana in cui i consumatori cercano (e chiedono) una maggiore sostenibilità.

In effetti, le preoccupazioni in merito all’impatto ambientale delle nostre azioni non sono infondate: basti pensare che, allo stato attuale delle cose, servirebbero quasi due Terre per sostenere il nostro stile di vita.

Uno dei settori con maggiori emissioni è probabilmente quello del turismo: durante una vacanza, infatti, con le nostre azioni contribuiamo in maniera importante all’inquinamento ambientale e, purtroppo, a fenomeni incresciosi come quello dell’overtourism

turismo sostenibile

Proprio per questo, sempre più viaggiatori stanno scegliendo di abbracciare il trend del turismo sostenibile, al fine di limitare il più possibile l’impatto ambientale dei loro viaggi e, conseguentemente, le devastazioni all’ambiente locale. Solo in Italia, ormai l’83% della popolazione conosce questo termine, a dimostrazione della rilevanza del fenomeno.

Naturalmente, l’aumento dell’interesse per questa modalità turistica ha portato cambiamenti importanti nel settore stesso, con strutture alberghiere e ricettive costrette ad adattare i propri servizi e il proprio marketing al fine di promuoversi al meglio come “meta sostenibile”.

Un cambiamento, questo, che coinvolge inevitabilmente anche i traduttori di testi turistici, chiamati a tenere in considerazione specifici aspetti culturali e lessicali per riuscire a convincere gli utenti finali della “sostenibilità” della struttura presa in considerazione.

 

Cos’è il turismo sostenibile?

Naturalmente, prima di addentrarci specificamente nell’ambito traduttivo, non possiamo che partire dalla definizione generale di “turismo sostenibile”.

In generale, il turismo sostenibile presta particolare attenzione alle conseguenze economiche, ambientali e sociali delle attività turistiche, con l’obiettivo di minimizzarne gli impatti negativi e massimizzare i benefici per le comunità locali, la natura e l’economia.

Di conseguenza, una vacanza sostenibile verrà programmata e gestita in modo da proteggere e preservare l’ambiente naturale, promuovere la cultura locale e coinvolgere le comunità ospitanti, cercando di creare un’esperienza autentica e memorabile e rispettando le risorse locali.

Le attività turistiche sostenibili includono spesso il supporto alle piccole imprese locali, l’uso di energia rinnovabile, la gestione responsabile dei rifiuti, la promozione di prodotti e servizi sostenibili, la tutela della biodiversità e degli ecosistemi naturali e, naturalmente, la protezione del patrimonio culturale.

Il turismo sostenibile mira quindi a creare un modello che offra vantaggi non solo economici, ma anche sociali e ambientali a lungo termine, senza compromettere le risorse naturali e culturali per le generazioni future.

energie rinnovabili

 

Il ruolo fondamentale del turismo sostenibile

Compresi nel dettaglio le definizioni e gli obiettivi di questo concetto sempre più popolare, è importante soffermarsi sulle motivazioni alla base del turismo sostenibile, per riuscire a comprenderne la rilevanza nell’epoca attuale e per capire il motivo per cui sempre più viaggiatori si dicono attenti alle questioni ambientali.

Quindi, perché il turismo sostenibile è importante?

  • Tutela ambientale: come è noto, le attività turistiche potrebbero danneggiare l’ambiente. Pensa, ad esempio, all’inquinamento dell’aria, dell’acqua e del suolo, alla distruzione di habitat naturali e alla perdita di biodiversità a causa del turismo di massa. Il turismo ecologico cerca quindi di minimizzare tali impatti e promuovere la conservazione dell’ambiente.
  • Sviluppo economico: il turismo può anche essere un’importante fonte di reddito e lavoro per le comunità locali, e il turismo sostenibile promuove uno sviluppo economico a lungo termine basato sulla valorizzazione delle risorse in loco e sulla creazione di opportunità per le piccole imprese e le comunità.
  • Responsabilità sociale: questo tipo di turismo cerca inoltre di coinvolgere attivamente le comunità locali nel processo decisionale e di promuovere la cultura locale e il patrimonio culturale, oltre che il rispetto dei diritti umani e la lotta contro lo sfruttamento e la discriminazione.

 

Prioritizzare la sostenibilità per alberghi e hotel

In virtù della popolarità del turismo sostenibile, sempre più alberghi e strutture ricettive scelgono di evidenziare gli aspetti ambientali come strategia di marketing.

Tra le caratteristiche che, frequentemente, gli hotel scelgono di mettere in evidenza sulle OTA (di cui ti abbiamo già parlato) e sui siti web troviamo:

  • Efficienza energetica, come l’uso di energia rinnovabile, l’installazione di impianti di illuminazione a LED, la gestione delle temperature degli ambienti e l’utilizzo di apparecchiature a basso consumo energetico.
  • Gestione dei rifiuti: un hotel sostenibile adotterà politiche per ridurre e gestire i rifiuti prodotti in modo sostenibile. Ciò potrebbe includere la riduzione degli imballaggi, il riutilizzo e il riciclo e la gestione responsabile dei rifiuti organici.
  • Uso di materiali sostenibili: gli hotel più attenti alla natura cercano inoltre di utilizzare materiali ecologici per le costruzioni e l’arredamento. Potrebbero ad esempio scegliere di usare legno proveniente da foreste gestite in modo sostenibile, materiali riciclabili, prodotti biologici e/o biodegradabili etc.

 

Fai clic sul banner qui sotto e scarica il nostro case study per scoprire come abbiamo aiutato La Sosta della Tartaruga a migliorare la loro presenza internazionale con traduzioni di qualità! 

Un viaggio multilingue verso la comunicazione efficace - La Sosta della Tartaruga

 

Turismo sostenibile e traduzione: focus sul lessico

Naturalmente, culture diverse avranno priorità diverse: una struttura alberghiera che voglia tradurre il proprio sito web o la propria pagina online dovrà quindi affidarsi a un traduttore professionista che, conoscendo le peculiarità della cultura di arrivo, saprà evidenziare gli aspetti prioritari e toccare le giuste corde per conquistare anche i clienti più esigenti.

lessico e sostenibilitàParticolare attenzione andrà prestata al lessico: è soprattutto grazie alle parole utilizzate, infatti, che si riuscirà a convogliare specifici messaggi e concetti per pubblicizzare la propria struttura sostenibile.

Sarà quindi importante utilizzare un lessico specifico, in modo che i lettori possano capire subito che la struttura si impegna a offrire servizi sostenibili. Pensa, ad esempio, al forte significato di termini come “ecologico” (per sottolineare l’uso di energie rinnovabili, la raccolta differenziata o l’utilizzo di prodotti bio), “rispettoso dell’ambiente”, “a basso impatto” (per evidenziare gli sforzi della struttura nel ridurre il proprio impatto ambientale), “sostenibile” (dal punto di vista ambientale, sociale ed economico) e molti altri.

 

L’importanza della descrizione dei ristoranti sostenibili

Andranno inoltre redatte attentamente anche le descrizioni dei piatti proposti, ad esempio evidenziando un approccio basato sui prodotti locali e a chilometro zero ed enfatizzando la provenienza degli ingredienti e l’eventuale scelta di fornitori vicini.

Un traduttore potrebbe quindi utilizzare espressioni come “a km zero”, “alimenti biologici”, “pesca sostenibile, “zero spreco”, “vegetariano”, “vegano” e molti altri.

Come abbiamo detto all’inizio, un traduttore dovrebbe comprendere chiaramente le diverse attitudini nei confronti della sostenibilità nelle varie culture. Per le società che prestano maggiore attenzione al rispetto dell’ambiente, il turismo sostenibile andrà enfatizzato in maniera adeguata: si potrebbe, ad esempio, creare una sezione dedicata alla sostenibilità sul sito web tradotto, così da dare ai clienti la possibilità di decidere autonomamente se l’albergo rispecchia o meno le loro aspettative e i loro valori.

 

Tradurre per il turismo richiede attenzione e precisione, e noi di Creative Words lo sappiamo. Siamo un’agenzia di traduzione certificata ISO, e da oltre cinque anni ci occupiamo di traduzioni per alberghi, strutture ricettive, villaggi turistici e molto altro. Se hai necessità di una traduzione per la tua struttura, contattaci senza impegno: saremo lieti di trovare insieme a te la soluzione più adatta alle tue esigenze.


Creative Words
creativewords@stats.dpsonline.it


Post correlati

HAI DELLE DOMANDE? ABBIAMO LE RISPOSTE!

Creative Words, servizi di traduzione, Genova