Siti web multilingue: quali parti devono essere tradotte?

Camaleonte su un ramo

Siti web multilingue: quali parti devono essere tradotte?


La traduzione e la localizzazione dei contenuti aiutano a instaurare un legame di fiducia con il proprio target. Il 72% degli utenti preferisce infatti rimanere su siti web multilingue che presentano contenuti tradotti nella propria lingua madre.

 

La localizzazione di un sito web consiste nell’adattamento della piattaforma sotto diversi punti di vista. Non si tratta quindi di una semplice attività di traduzione, ma piuttosto di un processo di adattamento degli elementi che compongono il sito, affinché siano in linea con gli aspetti linguistici e culturali di un target specifico di destinazione. Ma quali sono gli elementi di un sito web che possono essere localizzati?

1. Perché la localizzazione di un sito web è importante?
2. Quali parti di un sito web devono essere localizzate?
3. Per concludere

 

Perché la localizzazione di un sito web è importante?

 

Un sito web multilungue correttamente localizzato riesce a mettere a proprio agio gli utenti. Il processo di localizzazione di una piattaforma online consente di adattarne la struttura e il contenuto a uno o più specifici target culturali di riferimento per l’azienda.

L’attività di localizzazione viene spesso affiancata a quella di transcreation, che consiste nell’adattamento di contenuti che riflettono in modo adeguato lo stile, il tono e la struttura del sito web madre: questo permette al brand di produrre testi e messaggi che siano in linea con la brand identity e con la sfera culturale locale.

Grazie a questi accorgimenti, gli utenti sperimentano una navigazione semplice e intuitiva, sentendosi naturalmente coinvolti e portati quindi a rimanere più a lungo sul sito web di loro interesse. Questi aspetti, di conseguenza, aiutano l’azienda a fidelizzare gli utenti e ad aumentare potenzialmente le proprie conversioni.

 

Descrizione di prodotto

 

Quali parti dei siti web multilingue devono essere localizzate?

 

I contenuti testuali

Per prima cosa è fondamentale adattare i testi del sito web alla lingua di destinazione, per rendere i testi più facilmente comprensibili dagli utenti. La semplice traduzione dei contenuti, in molti casi, non sembra essere sufficiente.
Nella maggior parte dei casi è importante adattare il contenuto testuale, tenendo in considerazione il tono di voce del brand, le convenzioni linguistiche e le espressioni locali. Alcuni siti web localizzati modificano automaticamente la lingua in base all’indirizzo IP dell’utente, ma in alternativa è possibile implementare una barra laterale che permetta di selezionare facilmente la lingua preferita.

Gli elementi di SEO

Le strategie di SEO multilingua aiutano a migliorare il posizionamento di un sito web sui motori di ricerca e ad aumentarne, di conseguenza, la visibilità online. Quando si fa riferimento a siti web localizzati, con pagine in lingua diversa, è importante scegliere in modo accurato le parole chiave da associare ai propri contenuti ed elaborare titoli, meta descrizioni e testi personalizzati in base al proprio target.

Immagini, video e altri contenuti digitali

È importante assicurarsi che tutti i contenuti presenti su un sito web multilingua siano in linea rispetto al contesto culturale del target di riferimento. Immagini, video e altri contenuti digitali possono aiutare gli utenti a riconoscersi meglio nel brand e a trasmettere in modo più chiaro l’identità aziendale.

È quindi importante selezionare i contenuti mostrati sul sito web, in base alle aspettative e ai gusti dei potenziali clienti. Le immagini aiutano gli utenti a immedesimarsi nella narrazione aziendale ma, a seconda del contesto, non tutte possono risultare appropriate al contesto culturale di riferimento. I video sono invece in grado di trasmettere emozioni e aumentare il tasso di engagement degli utenti: per non impattarne l’efficacia è fondamentale assicurarsi che siano sottotitolati o doppiati nella lingua di destinazione.

Il layout grafico del sito web

L’aspetto grafico di un sito web può influenzare notevolmente l’esperienza di navigazione degli utenti, per questo deve essere sviluppato in modo da garantire una buona user experience anche a clienti culturalmente distanti.

Facendo riferimento al processo di localizzazione, è importante per esempio tenere conto della lunghezza dei contenuti, dell’aspetto grafico delle diverse lingue e della scelta dei colori associati al brand. Queste caratteristiche possono infatti impattare lo sviluppo grafico dei siti web multilingue o di una piattaforma di e-commerce.

Unità di misura, valute e descrizioni prodotto

Per quanto possano sembrare marginali, l’attenzione a piccoli dettagli culturali come il formato delle valute, delle unità di misura o dei set di caratteri utilizzati trasmette agli utenti un’approfondita conoscenza della cultura locale di riferimento.

Nel caso dei siti di e-commerce, in particolare, è bene prestare attenzione alla scelta degli elementi transazionali. Una buona localizzazione della sezione dedicata ai pagamenti è in grado di far sentire a proprio agio gli utenti al momento dell’inserimento dei propri dati personali. Inoltre, è importante accertarsi che le voci associate al processo di acquisto siano localizzate e che rispecchino i comportamenti d’acquisto locali.

Rimane una buona pratica anche la localizzazione delle descrizioni prodotto, aspetto fondamentale per la vendita online. Descrizioni chiare, complete e originali permettono di affrontare una scelta di acquisto in modo consapevole e rilassato.

L’assistenza clienti

Mettere a disposizione dei clienti un servizio di assistenza puntuale e disponibile è davvero molto importante. Quando un’azienda si affaccia al mercato internazionale, è infatti fondamentale che si assicuri di poter mettere a disposizione dei propri clienti un servizio di assistenza localizzato e che rispetti le richieste degli utenti.

Per questo è importante che la pagina dei contatti riporti numero di telefono, indirizzi di contatto e date, accuratamente adattate sulla base della provenienza geografica degli utenti.

 

I documenti legali

Il corretto adattamento dei documenti legali presenti su un sito web dimostra una dettagliata conoscenza del contesto culturale e legale di riferimento e, di conseguenza, suscita negli utenti un maggiore senso di affidabilità.

Per i brand che operano sul mercato internazionale è fondamentale fare attenzione a rispettare norme e regolamentazioni locali, come quelle della privacy o della resa dei prodotti. La localizzazione in questo campo, particolarmente complesso e delicato, richiede molto spesso il supporto di figure professionali competenti e specializzate.

Per concludere

La localizzazione dei siti web multilingue risulta quindi essere un processo particolarmente complesso, che richiede il contributo di diverse figure professionali a più livelli. Se volete scoprire di più sulla localizzazione dei siti web o siete alla ricerca di una soluzione su misura per il vostro progetto, non esitate a contattarci!


Creative Words
creativewords@stats.dpsonline.it


Post correlati

HAI DELLE DOMANDE? ABBIAMO LE RISPOSTE!

Creative Words, servizi di traduzione, Genova