Certificazioni ISO: garanzia di qualità per Clienti (e traduttori). Di cosa si tratta?

Certificazioni ISO: garanzia di qualità per Clienti (e traduttori)

Certificazioni ISO: garanzia di qualità per Clienti (e traduttori). Di cosa si tratta?

Nel 2019 Creative Words ha ottenuto due certificazioni di qualità secondo gli standard dettati dall’International Organization for Standardization:

 

Ottenere questi standard di qualità ISO ci ha permesso di mettere in atto robusti sistemi di sicurezza delle informazioni e di controllo della qualità nella gestione dei principali servizi offerti.

Quando si è alla ricerca del giusto fornitore di servizi linguistici per internazionalizzare la propria azienda, riconoscere la presenza del certificato ISO 17100:2015 e ISO 18587:2017 è già uno strumento eccellente per identificare quelle aziende i cui servizi linguistici sono stati controllati e approvati da un ente certificatore esterno, che ha operato in modo indipendente nella sua valutazione.

Quali sono gli standard da rispettare?

 

Per ottenere le certificazioni di qualità ISO le organizzazioni devono mantenere precisi standard elevati nella gestione di tutti gli aspetti relativi alla qualità e alla consegna di servizi di traduzione e post-editing, con severi audit a cadenza annuale per controllarne la validità. Noi di Creative Words non solo abbiamo soddisfatto questi parametri fin dal primo anno, con solo poche annotazioni per miglioramenti minori, ma abbiamo anche mantenuto questi elevati livelli di qualità ricevendo ottimi risultati da parte dell’auditor ogni anno.

Dalla selezione e all’onboarding dei Project Manager e dei linguisti (freelance o in-house), fino alla gestione dei feedback ricevuti dai clienti, al sistema di qualità per monitorare l’operato dei fornitori, fino alla creazione di un sistema di formazione continua per tutto il team (esterno e interno), Creative Words ha saputo ottenere le due certificazioni ISO con estrema facilità.

 

Con quale processo si ottengono le certificazioni ISO?

 

Le certificazioni di qualità forniscono ai nostri clienti la garanzia che i loro progetti saranno sempre gestiti secondo processi riconosciuti a livello globale. In più assicurano che tutti i linguisti (freelance e in-house) siano sempre altamente qualificati e ricevano formazione costante al fine di soddisfare requisiti specifici per lavorare con noi.

Ottenere nello specifico la ISO 18587:2017 (certificazione di qualità dei progetti machine translation post-editing) è stato un processo del tutto naturale per Creative Words: si è trattato infatti di mettere per iscritto tutta una serie di processi che già svolgevamo ogni giorno in modo del tutto naturale, grazie anche alla radicata esperienza del nostro team. Il servizio di machine translation post-editing è senza dubbio quello di cui abbiamo maggiore esperienza e che costituisce una grossa fetta del carico di lavoro che riceviamo ogni giorno. A maggior ragione questa certificazione assume per noi un significato ancora più speciale dal momento che Creative Words è stata una delle prime società di traduzioni italiane ad aver ottenuto la ISO 18587:2017, un traguardo che non può che essere il nostro più grande motivo d’orgoglio.

 

 

Daniela D'Amato
d.d'amato@stats.dpsonline.it

Operations Manager di Creative Words, ama la localizzazione quanto la musica. Cerca sempre nuove sfide, ma non lascia nulla al caso e le piace avere tutto (e tutti) sotto controllo.



Post correlati

    HAI DELLE DOMANDE? ABBIAMO LE RISPOSTE!

    Creative Words, servizi di traduzione, Genova